domenica, giugno 24, 2007

Malasanità: benvenuti al Gravina!

Cari Bloggers,

le statistiche ufficiali ci dicono che in Italia si verificano da 450.000 a 700.000 infezioni ospedaliere l'anno, con 7000 morti. Le ispezioni disposte dal Ministro della Sanità Livia Turco, ci dicono che tutto sommato, le cose non vanno così male come sembra.

Purtroppo sappiamo che in realtà, le ispezioni raramente arrivano all'improvviso e anche casi palesi di malasanità rimangono impuniti o soffocati dall'indifferenza.

La regola numero 1 per il rispetto dell'igiene e per evitare il contagio di germi patogeni e quello di lavarsi le mani col sapone. E soprattutto lavare e disinfettare le superfici (pavimenti, pareti, bagni, etc)

Purtroppo questa notizia non è ancora arrivata all'ospedale Gravina di Caltagirone e al personale che ivi lavora.

Ammirate il pavimento del reparto di chirurgia, trasformato in posacenere e immondezzaio:


Il bagno per i disabili: sapone e carta asciugamani? Al supermercato!
E purtroppo (o per fortuna) la foto non rende l'odore...


Una toilette per i degenti: dov'è la carta igienica? E la tavolozza per sedersi?


Altro bagno, stesso destino: niente carta igienica. Da notare che manca persino il cartone e il supporto, quindi deduciamo che mai un rotolo abbia avuto il piacere...


Altro bagno, stessa storia: niente sapone, niente carta!


Ma non preoccupatevi: le autorità competenti sono state informate ed entro 24 ore tutto verrà risolto!

3 commenti:

Giuseppe ha detto...

Circa 10 anni fa, mio padre si ammalo a causa di un Ictus e fu ricoverato per 30 gg al Gravina di Caltagirone!
Mi ricordo che il reparto di Neurologia si trovava in un piccolo corridoio dopo il reparto di medicina uomo...
La stanza era grande per lo piu 10 mq e aveva 2 letti e una sola finestra dove la tapparella era fuori servizio!!!
Il bagno non era in camera e quindi o si usavano gli orribili Pappagallo e pala, o te la potevi fare addosso!!!
Ho ancora in mente quel posto senza luci... sembrava un obitorio...
è un peccato che un'ospedale importante come il gravina abbia una storia così triste!!!
Saluti da Roma

Supersalvo ha detto...

Come mai la Sicilia o i giornali del calatino non ne parlano? Dobbiamo coprire qualcuno??

sicanosiciliano ha detto...

che schifo!