mercoledì, luglio 18, 2007

Piccolo spazio pubblicità

Cari Bloggers,

consentitemi una divagazione personale.

Episodio A:

Oltre 20 anni fa, integravo la paghetta settimanale con delle commissioni che svolgevo per i miei nonni.
La più remunerativa era andare a riempire un bidoncino di acqua da 5 litri presso la fonte detta "i grutti".
All'epoca il prezzo del servizio era di 1000 lire, soldi che finivano per direttissima nelle tasche di alcuni gestori di sale giochi.

Nella piccolezza di questo episodio è racchiusa la summa della teoria dei vantaggi comparativi.

Episodio B:

Qualche decennio dopo, una mia amica doveva partire per Roma.
Dopo anni di viaggi in treno, questa mia amica si converte all'aereo e va a Caltagirone per acquistare l'agognato biglietto.
Prezzo del volo: 120 Euro, più il viaggio a Caltagirone.

Al ritorno, cercando su internet, vedo che lo stesso biglietto costava 80 Euro, ma chiaramente e giustamente, l'agenzia aveva applicato un ricarico di 40 Euro.

Anche qui, ritorna la teoria dei vantaggi comparativi: l'agenzia, rispetto al cliente, conosce il mercato e sa quali compagnie coprono determinate rotte, quali sono i prezzi e ha la possibilità di emettere il biglietto.

Unendo A+B, nasce un esperimento: www.volandovolando.com

In questo portale, troverete una selezione delle migliori compagnie aeree, ordinate per destinazione, e i più convenienti motori di ricerca.

La scelta di ogni compagnia è stata fatta effettuando numerosi confronti a parità di tratte, scegliendo quella che offre il miglior prezzo.

A questo punto, per risparmiare tempo e danaro, mettete www.volandovolando.com tra i vostri preferiti e consultatelo per ogni esigenza di viaggio.
Il sito verrà aggiornato continuamente, quindi avrete la garanzia del miglior rapporto qualità/prezzo.

A questo punto, alcuni si chiederanno: che c'azzecca la storia del bidoncino?
C'azzecca, c'azzecca!

Questo portale, data l'assoluta competitività e semplicità, da la possibilità, a chiunque voglia "riempire un bidoncino", di rimpinguare le proprie entrate o addirittura di crearsi una mini-agenzia viaggi:
acquistate per i vostri amici, parenti, clienti e intascate una piccola provvigione.
L'offerta è allettante anche per operatori professionisti, come agenzie disbrigo pratiche, assicuratori, ristoratori, negozi per articoli da regalo (liste nozze), che possono integrare la propria offerta senza alcun impegno e investimento.

Qualsiasi suggerimento è benvenuto!

Buon viaggio a tutti!

2 commenti:

Gattina82 ha detto...

Ma tu che ci guadagni?

Redazione ha detto...

Se ti serve un bidoncino...;-)

BC