domenica, dicembre 02, 2007

Meritocrazia

Cari Bloggers,

la nostra terra è afflitta da una disoccupazione giovanile tra le più alte d'Europa.

Ma ogni tanto c'è qualche soggetto estremamente valido, performante, precoce e geniale, che riesce a scalare le vette del mondo lavorativo letteralmente bruciando le tappe.

Leggete questo articolo e poi rispondete al sondaggio.

E non siate maliziosi!

5 commenti:

Giuseppe ha detto...

ahhha come vorrei essere in lui....
a fine mese quello della banca non mi chiamerebbe perche sono andato di nuovo sotto nel conto ma per farmi i complimenti che sono diventato il presidente di quella banca!!!
mortacci sua....

Supersalvo ha detto...

W la meritocrazia! Per i comuni mortali, se con la raccomandazione diventi impiegato di banca, devi baciare i piedi a chissachi. Per diventare direttore, con 10 raccomandazioni, devi farti almeno 10 anni di gavetta. CDA a 19 anni...Se non è mafia questa!

Gattina82 ha detto...

Ma no, è che quando si è diplomato, gli ha fatto un regalo ;-) Per un figlio, questo ed altro!

giuseppe ha detto...

Si avete perfettamente ragione, ma è il sistema italiano che non va. Non vale solo per i Berlusconi, ma la cosa viene trasmessa dal più piccolo al più grande, prendiamo gli Agnelli, i Caltagirone e tutti i magnati Italiani, penso che casi simili c'è nè siano no?! Berlusconi fa più rumore, ma questa legge infame non scritta vale anche per i più piccoli, dottori diventano i figli dei dottori, notai diventano i figli dei notai e via dicendo per la santa pace della meritocrazia. Ciao amici del forum.

bastianazzo ha detto...

Perchè non si fa la liberalizzazione per i notai, farmacisti e tassisti? 100.000 posti di lavoro in 30 giorni!